Toscana Trekking

Apuane Trek

 

 

Home
Su

 

Associato ad AIGAE
Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

 

contattaci

 

Iscriviti

alla newsletter

 

SOCIAL NETWORK

seguici su facebook

pagina facebook 

seguici su Google+

 

Ultimo aggiornamento:

21-06-18

sabato 16 e domenica 17 maggio 2015 (2 gg / 1 notte) 

Trekking in Apuane "dentro e fuori"

corchia liceo MI 5 mag 09 (22).JPG corchia liceo MI 5 mag 09 (14).JPG corchia liceo MI 5 mag 09 (23).JPG

Nelle calde estati versiliane ai bagnanti e ai diportisti che guardino verso Est appare lo spettacolo di aspre montagne che si ergono imponenti quasi dalla riva del mare, e come in un miraggio, i loro bagliori nivei sembrano rinfrescare l’ardente calura estiva. I candidi marmi apuani, noti per la loro purezza fin dall’antichità, si affacciano infatti come una terrazza perennemente innevata sul prospiciente Mar Ligure. Il Monte Corchia cela sotto i suoi torrioni la più profonda cavità naturale d’Europa, attrezzata per la visita. Dietro la vetta il paesaggio cambia totalmente: dalle aspre vette Apuane par di  entrare in una fresca vallata appenninica, con lamponi, mirtilli e abeti bagnati da ruscelli limpidissimi che fanno da cornice al rifugio Del Freo. Due giorni per immergersi nell’”Essenza della Montagna Apuana”.

PROGRAMMA

16 maggio  - Ritrovo alle 9.30 presso il parcheggio di Levigliani di Stazzema (LU). Inizieremo con la visita della Miniera dell’Argento Vivo e, dopo la salita in pulmino sulla via di cava, proseguiremo con la visita alla stupefacente grotta detta Antro del Corchia. Al termine della visita entreremo nel vivo del trekking raggiungendo a piedi Foce di Mosceta, dove lasceremo il bagaglio più pesante presso il rifugio Del Freo. Dopo il pranzo al sacco nella splendida vallata che è Foce di Mosceta, saliremo fino alla vetta del Corchia (1676m) per goderci i superbi panorami su tutta la costa e le isole oltre che sulle creste Apuane ed Appenniniche. (dati tecnici del percorso a piedi: dislivello in salita 800m circa; dislivello in discesa 600m; tempo medio di percorrenza 5h, difficoltà impegnativo (riducibili a percorso di media difficoltà, 600m di salita e 2h di cammino al massimo, fermandosi al Rifugio). Rientro al Rifugio per la cena e il pernottamento.

17 maggio  - dopo la colazione al Rifugio, l’escursione a piedi ci porterà nei pressi della Grotta “dell’Omo selvatico” dove con un po’ di fantasia potremo cercare le tracce del tradizionale “Yeti” locale, per poi immergersi negli ambienti senza tempo dell’Alpeggio del Puntato e quindi di Col di Favilla dove potremo scendere per osservare la Torbiera di Fociomboli. Rientro a Foce di Mosceta per recuperare il bagaglio e quindi discesa fino al piazzale d’ingresso all’Antro del Corchia, dove troveremo il pulmino ad attenderci per tornare a Levigliani.  (dati tecnici del percorso a piedi: difficoltà medio-facile; dislivello in salita 400m circa; dislivello in discesa 600m circa; tempo di percorrenza medio  4h30’ circa). Saluti e partenza del gruppo. Fine dei Servizi.

In caso di tempo avverso il programma potrebbe subire variazioni a discrezione della guida.

INDICAZIONI GENERALI

Il programma consiste in un trekking in montagna di difficoltà media e impegnativa. Sarà possibile effettuare le escursioni previste equipaggiati esclusivamente con lo zainetto giornaliero, lasciando il bagaglio presso il Rifugio a partire dal momento in cui si raggiunge lo stesso e fino al momento in cui si lascia definitivamente

Attrezzatura consigliata: Indossare capi sportivi leggeri (a strati) e scarponcelli da montagna. Zaino leggero giornaliero oltre al bagaglio leggero da lasciare presso il rifugio, borraccia.

Attrezzatura necessaria per il pernotto in Rifugio: ciabatte o scarpette di ricambio per accedere alle camere; sacco letto/lenzuola con federa per il cuscino o sacco a pelo e federa per il cuscino (obbligatori); torcia elettrica; asciugamano. Il rifugio dispone di sacchi letto monouso al costo di 5€, per chi fosse sprovvisto del necessario.

 

Quota individuale di partecipazione: 31,00€ per servizio guida/accomp. 2gg

Spese previste da pagare per biglietti d’ingresso e Rifugio: 90,00€

La quota Guida di 31€ comprende:

-    servizio di guida ambientale, assistenza e accompagnamento per tutta la durata del soggiorno

-    assicurazione medico-bagaglio

Tra le spese previste sono stati conteggiati:

-    ingresso e visita alla Miniera dell’Argento Vivo e al Museo della Pietra Piegata di Levigliani

-    ingresso e visita all’Antro del Corchia

-    Trasferimento da Levigliani all’ingresso dell’Antro a/r con il pulmino del parco 

-    pernottamento in Rifugio in camerata

-    trattamento di mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla colazione del secondo

Tra le spese previste NON sono inclusi:

Il viaggio da/per raggiungere il luogo dell’appuntamento, i pranzi in genere (possibilità di acquistare il pranzo presso il Rifugio Del Freo), eventuali escursioni non specificate nel programma, ingressi a musei, mostre e siti archeologici oltre a quelli indicati, gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”

Prenotazioni : posti limitati

Iscrizioni con versamento della quota di € 31,00 entro il 19 aprile 2015.

(eventuali richieste di partecipazione pervenute oltre la data di chiusura delle iscrizioni (19 aprile) verranno valutate)

Numero minimo partecipanti: 12 (in presenza di un numero inferiore di iscritti il soggiorno potrà essere annullato)

Rinunce

Se un partecipante iscritto al viaggio dovesse rinunciare avrà diritto al rimborso della somma versata al netto delle penalità previste:

da 30 a 21 gg prima della partenza – 25% della quota totale;

da 20 a 11 gg prima della partenza - 50% della quota totale;

da 10 a 3 gg prima della partenza – 75% della quota totale;

meno di 3 gg prima della partenza – nessun rimborso.

 

Modalità per effettuare il pagamento della quota guida

Bonifico bancario

Regolamento di viaggio

Il programma potrebbe subire ritardi, variazione e modifiche a causa di avverse condizioni meteo-climatiche , eventi e situazioni locali comunque non imputabili all’organizzazione, le eventuali spese supplementari sono a carico dei partecipanti.

Per informazioni contattare :

alice 347 7922453 - segreteria@toscanatrekking.it

 per contattarci clicca qui

   

Home | Home Page | Chi siamo-Attività | Minicrociere | Incoming Ecoturismo | Catalogo Scuole | repertorio | Gite Fatte | vecchio calendario | FOTO | Contattaci | Link ai siti amici

 

Precedente | Home | Successiva -       PRIVACY

 Iscriviti alla NewsLetter - Iscriviti al nostro gruppo pagina facebook - seguici su Google+ Socio

   - Ultimo aggiornamento: 17-04-19

Toscana Trekking - Guide Ambientali Escursionistiche

Dott.ssa Alice Colli - viale del Tirreno 373 - Tirrenia 56128 (PI)

P.IVA 01494300492 - alice@toscanatrekking.it - 347 7922453 - fax 050 30448