Toscana Trekking

 

 

 

per contattarci clicca qui

 

Il programma di soggiorno previsto sarà sostituito con una gita giornaliera in data 26 aprile poiché l'Ente Parco per la stagione 2008 non ha rilasciato permessi di pernottamento all'interno della Riserva.

 

Trekking all'isola–carcere di Pianosa
L’isola proibita dell’Arcipelago Toscano, la più sconosciuta e affascinante,

in un mini-soggiorno in esclusiva per Toscana Trekking

Attualmente priva di insediamenti civili ma ancora sede di carcere, Pianosa vanta un ricchissimo patrimonio storico ed archeologico oltre ad essere Riserva naturale a protezione integrale. L’isola si presenta con un paradossale contrasto tra la sua insolita morfologia piatta e le sue alte scogliere calcaree; l’originale paese progettato nei primissimi anni del Regno d’Italia, le grandiose Catacombe paleocristiane dagli innumerevoli misteri, i resti dell’impianto termale della lussuosa domus di Marco Postumo Agrippa, le Diramazioni carcerarie della più antica Colonia Penale Agricola dell’Arcipelago e gli infiniti sentieri costieri immersi nella Macchia mediterranea, non avranno più segreti con questo esclusivo soggiorno. Durante i due giorni “fuori del tempo e del mondo” potremo visitare a piedi e in bicicletta tutti gli angoli più spettacolari della Riserva, dove non sono ammessi i visitatori giornalieri e dove solo i detenuti potevano andare. Sarà possibile vivere l’esperienza indimenticabile di un bagno in un vero e proprio acquario incontaminato e ricchissimo, facendo snorkelling tra Cernie, Pinne, Spirografi e Nudibranchi e potremo assaporare la sensazione ineffabile di essere tra i pochi eletti cui è concesso passare una notte sotto il cielo incontaminato di Pianosa.

   PROGRAMMA DI MASSIMA

venerdì – ritrovo per l’imbarco davanti alla Stazione Marittima a Piombino alle ore 7.30. Imbarco su nave veloce per Pianosa (2h di navigazione). La nave costeggerà le coste nord-occidentali dell’Isola d’Elba. Allo sbarco sistemazione nella Foresteria, bagno con snorkeling a Cala Giovanna. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti (possibilità di pranzare presso la mensa – ristorante della Coop. S. Giacomo a prezzo fisso). Visita del centro storico e delle Catacombe (biglietto d’ingresso 2 € da pagare in loco). Nel pomeriggio escursione nella parte carceraria dell’Isola, verso le incantevoli calette della sua costa meridionale. Cena, passeggiata serale sotto un cielo incredibilmente stellato; pernottamento.

sabato – Dopo colazione, di buon mattino escursione trekking nella parte carceraria dell’isola verso l’incantevole spiaggia di Porto Romano ed il Golfo della Botte, dove un’antichissima sorgente alimentava la Lavanderia Vecchia. Al rientro bagno a Cala Giovanna. Pranzo nella mensa-ristorante e breve visita al Sito archeologico dei Bagni di Agrippa ed alla Mostra fotografica. Cena in Ristorante, passeggiata dopocena e pernottamento.

domenica – Dopo colazione, di buon mattino escursione nella parte carceraria dell’isola verso verso Cala Brigantina, attraverso le diramazioni carcerarie – fattorie. Pranzo nel Ristorante. Bagno con snorkeling a Cala Giovanna. Alle 17.00 rientro a Piombino. Arrivo previsto a Piombino alle ore 19.15 circa.

NB: il programma potrà essere modificato in funzione delle condizioni meteo o della logistica del gruppo a discrezione delle Guida.

 

Dati tecnici: escursioni a piedi e in MTB facili, su terreni pianeggianti ma assolati; pernottamenti in Foresteria in camere multiple (4 posti letto/1 bagno x gruppi familiari o di amici)  presso il paese con sacco-letto e biancheria da bagno personali.

Attrezzatura consigliata: Indossare capi sportivi leggeri e scarpe da escursionismo leggere o da ginnastica. Oltre al bagaglio personale, che potrà essere lasciato nella propria camera, sono necessari uno zainetto leggero giornaliero, borraccia, cappello, creme solari protettive; costume da bagno, telo mare, sandali o scarpette da scoglio/pinne, maschera e boccaglio. Può essere utile una torcia a pile per l’escursione serale. Necessarie la biancheria da letto (o sacco letto) e da bagno personali. Poiché l’isola è sede di un carcere, si prega di mantenere un contegno ed un abbigliamento adeguati. Si consiglia inoltre di non eccedere nel bagaglio vista la tipologia spartana delle sistemazioni e delle attività. L’isola è indescrivibile: preparate le fotocamere!!!

 

Posti limitati: affrettatevi a prenotare!

Si prega confermare l'adesione almeno 30 giorni prima

Scheda tecnica

N° minimo di partecipanti: 10

quota individuale di partecipazione: ......,00 €

La quota comprende: servizio di guida GAE per tutta la durata del soggiorno; biglietti a/r traghetto e motobarca per Pianosa, ingresso nella Riserva, noleggio delle MTB, trattamento di pensione completa dalla cena del sabato al pranzo della domenica con pernottamento in Foresteria in camere a 3-5 posti letto (per gruppi familiari o di amici) con biancheria da bagno e da letto propria; assicurazione medica di viaggio. Esente i.v.a. art 10, L.22, DPR 633 del 6/10/1972.

La quota non comprende: il viaggio da/per il porto di Piombino;  il pranzo del primo giorno e la cena dell'ultimo; eventuali biglietti d’ingresso o noleggi da pagare in loco (Catacombe 2€; carrozza 10€/pax); quanto non specificato ne “la quota comprende”.

 

* Direzione Tecnica

 

Via San Matteo 37 -  Livorno 

tel. 0586 423637

 Per info e prenotazioni:

alice: 347 7922453 alice@toscanatrekking.it

www.toscanatrekking.it

 per contattarci clicca qui

Ultimo aggiornamento: 21-06-18