Toscana Trekking

Pianosa Trekking

 

 

Home
Su

 

Associato ad AIGAE
Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

 

contattaci

 

Iscriviti

alla newsletter

 

SOCIAL NETWORK

seguici su facebook

pagina facebook 

seguici su Google+

 

Ultimo aggiornamento:

21-06-18

dal 19 al 21 aprile (3 giorni - 2 notti)

dal 25 al 27 aprile 2014 (3 giorni – 2 notti)

 

visita questa pagina di Turisti per Caso per una recensione

 

dal 13 al 15 giugno

A Pianosa come Robinson Crusoe
L’isola proibita dell’Arcipelago Toscano, la più sconosciuta e affascinante,

in un mini-soggiorno in esclusiva per Toscana Trekking

pochi posti disponibili !

pianosa 25 apr 08 (6).JPG pianosa 18-20 mag 04 (31).JPG elba recati 18-20 mag 05 (6).JPG pianosa 18-20 mag 04 (75).JPG pianosa 18-20 mag 04 (77).JPG pianosa 18-20 mag 04 (98).JPG

L’isola di Pianosa mette in mostra le sue meravigliose albe di isola incontaminata e solitaria e le sue notti stellate e silenziose, di quel silenzio “chiassoso” dei cricri dei grilli e delle lucciole, dello sciabordio della risacca e dello stormire del vento tra i cespugli della macchia. Grazie alla possibilità di soggiornare su quest’isola, che è Riserva Integrale del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, sarà possibile gustare questo tesoro naturalistico inestimabile e vivere un’esperienza sensoriale e umana irripetibile. L’isola non ha abitanti ma è servita da un distaccamento del carcere di Porto Azzurro per quanto riguarda le prime necessità e le utenze. Vanta un ricchissimo patrimonio storico ed archeologico, un interessante impianto architettonico ed una natura selvaggia ed esuberante sia a terra che in mare.  Durante questi tre giorni “fuori del tempo e del mondo” potremo visitare gli angoli più spettacolari della Riserva e immergerci in un vero e proprio acquario, nuotando tra Cernie, Pinne, Spirografi e Nudibranchi, oltre ad assaporare l’ineffabile sensazione di essere tra i pochi eletti cui è concesso passare una notte sotto il cielo “Swarowsky” di Pianosa.

PROGRAMMA

1° giorno - Ritrovo a Piombino alle prime ore del mattino. Imbarco sul traghetto di linea per Portoferraio, dove troveremo il nostro shuttle-bus per Marina di Campo. A Campo potremo imbarcarci sulla navetta di linea per Pianosa, dove arriveremo nella tarda mattinata. Sistemazione dei bagagli nella struttura ricettiva ed inizio dell’escursione nel borgo abbandonato e nei suoi dintorni, con la visita alle Catacombe paleocristiane e ai resti archeologici della Domus romana di Marco Postumo Agrippa. Rientro in hotel, cena e passeggiata notturna prima di andare a dormire.

 

2° giorno – dopo la colazione partiremo per l’escursione sulle coste orientali dell’isola fino alla splendida Marina del Marchese, curiosa costruzione simile ad castello, che era in realtà una Diramazione carceraria. Attraverso la costa rocciosa orientale torneremo alla meravigliosa spiaggia di Cala Giovanna in tempo per un bagno - primizia di stagione. Rientro in Hotel per la cena; passeggiata notturna e pernotto.

 

3° giorno – Dopo colazione effettueremo l’escursione nella parte occidentale dell’isola, attraverso gli edifici abbandonati delle Diramazioni dell’antica Colonia Penale Agricola. Incontreremo curiosi edifici appartenuti alla storia carceraria e a quella moresca-antica dell’isola, sorgenti costiere e panorami belli da togliere il fiato, percorrendo sentieri naturalmente lastricati di conchiglie fossili. Rientro in hotel per un “cambio d’abito” prima di immergersi a Cala dei Turchi per un bagno con snorkeling alla scoperta dei fondali dell’isola. Recupero dei bagagli e partenza con la nave di linea per Marina di Campo. Da Campo in shuttle-bus torneremo a Portoferraio e da qui in traghetto a Piombino. Fine dei Servizi.

 

Dati tecnici:

I percorsi a piedi sull’isola non superano mai le 3-5 ore di cammino e sono facili e totalmente privi di dislivello. La strutture ricettiva è un semplice Hotel gestito dalla Cooperativa San Giacomo e ricavato nella vecchia Foresteria della Casa del Direttore; i pasti sono preparati dal personale della stessa cooperativa presso l’edificio in cui era collocata la Mensa degli Agenti Penitenziari. I pranzi saranno preparati al sacco per poter essere consumati durante le escursioni a piedi, oppure – se le logistiche del gruppo e i tempi lo consentiranno – nella stessa “Mensa degli Agenti”. Sull’isola NON è possibile muoversi individualmente salvo che nel tragitto tra l’Hotel e la pineta antistante la Mensa e si deve sempre fare riferimento alla Guida ambientale; nei percorsi all’interno dell’antica area carceraria è vietato fumare. Il bagno in mare è possibile esclusivamente a Cala Giovanna entro i limiti che saranno indicati all’arrivo, oppure a Cala dei Turchi, ma solo se in compagnia della guida e per l’attività di snorkeling guidato.

In caso di tempo avverso il programma potrebbe subire variazioni a discrezione della guida.

Attrezzatura consigliata: Indossare capi sportivi e scarpe da escursionismo. Si consiglia di portare uno zainetto leggero giornaliero oltre al bagaglio da lasciare in Foresteria, borraccia, cappello parasole, creme di protezione solare. Occorrente per il bagno in mare; Sacco letto e biancheria da bagno se si opta per la formula "Rifugio"

 

Quota individuale di partecipazione: 60,00€ per servizio guida/accomp.3gg

 

Spese previste da pagare ai vari fornitori in loco:

248€ con alloggio formula Hotel camera doppia (minimo 10, massimo 20 posti in camere doppie/triple con bagno - lenzuola fornite, necessario asciugamano)

Oppure

228€ con alloggio formula Hotel camera multipla da 4 a 6 posti da condividere con i propri amici, con bagno - lenzuola fornite, necessario asciugamano)

                        Oppure

212€ per alloggio formula Rifugio (minimo 6, massimo 12 posti in camerata 10 letti con 2 bagni - necessario sacco letto ed asciugamano)

 

La quota Guida di 60€ comprende:

-    servizio di guida ambientale, assistenza e accompagnamento per tutta la durata del soggiorno

-    assicurazione medico-bagaglio

 

Tra le spese previste sono stati conteggiati:

-    passaggio ponte passeggero a/r sul traghetto di linea Piombino – Portoferraio

-    transfer in shuttle – bus da Portoferraio a Marina di Campo

-    nave di linea M. di Campo – Pianosa a/r

-    ticket giornaliero di ingresso nella Riserva Integrale di Pianosa del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

-    pernottamento in Hotel in camera doppia o tripla con servizi privati (formula Hotel) oppure pernottamento in camerata “stile Rifugio” (sacco-letto RICHIESTO)

-    trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno al lunch del terzo

Tra le spese previste NON sono inclusi:

Il viaggio da/per raggiungere il luogo dell’appuntamento, il pranzo del primo giorno e la cena dell’ultimo, eventuali escursioni non specificate nel programma, ingressi a musei, mostre e siti archeologici, gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”

Prenotazioni : pochi posti disponibili !

Iscrizioni con versamento della quota di € 60,00 entro l’ 8 giugno 2014.

(eventuali richieste di partecipazione pervenute oltre la data di chiusura delle iscrizioni (8 aprile) verranno valutate)

Numero minimo partecipanti: 16 (in presenza di un numero inferiore di iscritti il soggiorno potrà essere annullato)

Rinunce

Se un partecipante iscritto al viaggio dovesse rinunciare avrà diritto al rimborso della somma versata al netto delle penalità previste:

da 30 a 21 gg prima della partenza – 25% della quota totale;

da 20 a 11 gg prima della partenza - 50% della quota totale;

da 10 a 3 gg prima della partenza – 75% della quota totale;

meno di 3 gg prima della partenza – nessun rimborso.

 

Modalità per effettuare il pagamento della caparra

Bonifico bancario.

Regolamento di viaggio

Il programma potrebbe subire ritardi, variazione e modifiche a causa di avverse condizioni meteo-climatiche (in particolare in caso di mancato imbarco da Piombino e/o Marina di Campo e/o Portoferraio), eventi e situazioni locali comunque non imputabili all’organizzazione, le eventuali spese supplementari sono a carico dei partecipanti.

In caso di tempo avverso il programma potrebbe subire variazioni a discrezione della guida.

Attrezzatura consigliata: Indossare capi sportivi e scarpe da escursionismo. Si consiglia di portare uno zainetto leggero giornaliero oltre al bagaglio da lasciare in Hotel, borraccia, cappello parasole, creme di protezione solare.

Per informazioni contattare :

alice 347 7922453 - segreteria@toscanatrekking.it

 per contattarci clicca qui

   

Home | Home Page | Chi siamo-Attività | Minicrociere | Incoming Ecoturismo | Catalogo Scuole | repertorio | Gite Fatte | vecchio calendario | FOTO | Contattaci | Link ai siti amici

Precedente | Home | Successiva -       PRIVACY

 Iscriviti alla NewsLetter - Iscriviti al nostro gruppo pagina facebook - seguici su Google+ Socio

   - Ultimo aggiornamento: 17-04-19

Toscana Trekking - Guide Ambientali Escursionistiche

Dott.ssa Alice Colli - viale del Tirreno 373 - Tirrenia 56128 (PI)

P.IVA 01494300492 - alice@toscanatrekking.it - 347 7922453 - fax 050 30448