Toscana Trekking

 

 

 

Martedì 17 – domenica 22 giugno 2008

6 giorni – 5 notti

   Trekking di San Silverio sulle Isole Pontine

Le isole della Maga Circe, dagli straordinari paesaggi, con i loro “merletti” di roccia, i faraglioni e le grotte, sono un’inesauribile fonte di sorprese anche dal punto di vista naturalistico e consentono di godere di eccezionali bellezze naturali e paesaggistiche oltre che del contatto con la vivace ed accogliente popolazione. E’ proprio durante la Festa di San Silverio che Ponza rivela la sua anima più autentica: San Silverio (20 giugno) è un’occasione speciale, per la quale tornano a Ponza tutti i suoi “figli” emigrati lontano; è una festa che travolge tutti in un coloratissimo evento folkloristico, con processioni in mare e a terra, riti e consuetudini tra il sacro ed il profano, bande musicali e spettacolari fuochi d’artificio.

Ponza, ricca di storia e di bellezze naturali, sarà la base del nostro soggiorno. Ogni angolo, ogni tratto di costa, ogni grotta marina saprà raccontarci una storia affascinante ed ancora viva nella memoria dei suoi abitanti. Su quest’isola non è ancora approdata la “cultura dell’escursionismo naturalistico” ed essa fonda la sua economia solamente sull’orgia estiva balneare: il nostro soggiorno di fine primavera ed in concomitanza con la Festa di San Silverio, patrono dell’isola, potrà dunque metterci in contatto con l’anima più autentica dell’isola “più bella del Mediterraneo”. Da Ponza potremo muoverci verso Palmarola, con il suo insediamento rupestre ormai abbandonato, i suoi fondali ricchissimi e le sue innumerevoli piccole baie sabbiose. Di tutt’altra natura sembra fatta Zannone, l’isola compresa nel Parco Nazionale del Circeo, sede di un antico monastero e caratterizzata da una geologia del tutto diversa rispetto alle altre isole. Anch’essa disabitata, ci mostrerà la sua selvaggia bellezza dall’alto della sua cima, da cui ammireremo tutto l’arcipelago Pontino e la costa laziale.

INDICAZIONI GENERALI

Ogni giorno del tour sarà caratterizzato da escursioni-trekking medio-facili con dislivelli massimi in salita intorno ai 150 m e tempi effettivi di cammino compresi tra 1 e 3 ore.

Tutti gli itinerari proposti, come è ormai consolidato nello stile di Toscana Trekking, saranno effettuati con la dovuta calma (salvo imprevisti) e secondo i ritmi di cammino dei partecipanti ed il loro filo conduttore sarà la voglia di conoscere ogni dettaglio della natura e della storia del luogo piuttosto che l’aspetto sportivo dell’escursionismo. Alle visite ed alle soste sarà dedicato il tempo che esse richiedono, all’insegna della tranquillità e nell’ottica della vacanza culturale che possa anche essere rigenerante ed antistress. Fondamentale per Toscana Trekking sarà creare un vero “spirito di gruppo” che possa sopravvivere alla vacanza e creare le basi per nuove conoscenze e amicizie.

Programma di massima:

17 giugno – Appuntamento con le guide presso i moli d’imbarco del Porto di Formia (LT) alle ore 16 circa. (NB: costo del parcheggio custodito a Formia ca. 10,00€/giorno); imbarco sul traghetto di linea (2h30’ di navigazione) per Ponza. Allo sbarco trasferimento in bus di linea fino a Le Forna, sistemazione negli appartamentini, cena nel ristorante convenzionato. Serata di esplorazione e conoscenza de Le Forna.

18 giugno – Dopo la colazione trasferimento in bus di linea a Ponza Porto. Escursione a piedi al Monte Guardia ed alla necropoli di Bagno Vecchio; possibilità di bagno nella suggestiva caletta sottostante; pranzo libero nel centro storico; pomeriggio mondano nella pittoresca Ponza Porto, visita del Centro storico e dello spettacolare Cimitero aggrappato alla scogliera. Rientro a Le Forna in bus di linea, cena.

19 giugno – dopo la colazione escursione in barca con giro e visita di Palmarola; breve escursione trekking fino alla vetta dell’isola con i resti del medievale Monastero Cistercense e le case-grotta dell’antico insediamento rupestre scavato nel tufo. Bagno presso le più suggestive grotte dalle acque color smeraldo. Completeremo l’escursione in barca navigando lungo le coste occidentali di Ponza, soffermandoci presso le grotte ed i tratti di scogliera più affascinanti. Al termine dell’escursione in barca rientro agli alloggi, cena. Passeggiata serale.

20 giugno – Giornata libera. Chi lo desidera potrà partecipare alle manifestazioni ed ai Festeggiamenti che si terranno per la ricorrenza di San Silverio. Cena alle ore 19.00, trasferimento in bus di linea fino a Ponza Porto per assistere ai fuochi d’artificio della festa popolare di San Silverio. Rientro agli alloggi in bus di linea.

21 giugno –  Breve passeggiata fino alla Caletta dove ci imbarcheremo per l’escursione all’isola di Zannone, compresa nel Parco Nazionale del Circeo e da sempre disabitata. Breve trekking di attraversamento dell’isola fino alla vetta e alle rovine del Monastero Cistercense - Benedettino. Presso l’incantevole approdo è possibile ammirare la Piscina Romana per l’allevamento delle Murene. Rientro in barca a Ponza dove completeremo il giro dell’isola iniziato nella precedente escursione. Sarà possibile fare il bagno presso le calette e nei pressi delle grotte più belle dell'isola, con attività guidata di snorkeling e biologia marina; visita delle Grotte di Pilato (parzialmente in acqua), le spettacolari vasche per l’allevamento delle murene sacre agli antichi Romani, collegate da un labirinto di lunghi cunicoli percorribili a piedi. Rientro agli alloggi, cena in ristorante.

22 giugno – escursione a piedi a Forte Papa e alle Piscine naturali (o altra caletta di pari bellezza e suggestione); trasferimento al Porto in bus di linea; imbarco sulla nave di linea per Formia. Fine dei servizi.

NB: Il programma potrà subire delle variazioni a causa delle condizioni meteo o di altri imprevisti

Attrezzatura consigliata: scarpe da scoglio, maschera subacquea e boccaglio, costume da bagno, crema solare, cappello parasole. Indossare capi sportivi leggeri (a strati) e scarpe da escursionismo. Zaino leggero giornaliero oltre al bagaglio da lasciare presso le camere, borraccia, torcia.

 

Quota individuale di partecipazione 6 giorni: 555,00 €

La quota comprende:

-          Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo alla colazione dell’ultimo giorno in ristorante convenzionato

-          sistemazione in appartamenti a Le Forna in camere doppie e/o triple (configurazione standard: 1 bagno ogni 2 camere);

-          4 trasferimenti in bus di linea

-          N°2 escursioni in barca (alle isole di Palmarola e Zannone) (NB: se a causa di condizioni meteo avverse non fosse possibile effettuare le escursioni in barca, sarà restituito il relativo importo già incluso nel pacchetto)

-          Servizio di guida GAE a terra e in mare per tutta la durata del soggiorno

-          capogruppo

-          assicurazione medico/bagaglio

-          traghetto a/r Formia – Ponza

La quota non comprende

Il viaggio da/per raggiungere il porto di Formia; eventuali ingressi a musei, parchi ecc… se non specificatamente previsti dal programma; i biglietti per i trasferimenti con i mezzi pubblici di linea oltre a quelli riportati ne “la quota comprende”; i pranzi in genere; la cena dell’ultimo giorno; gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”.

 

Prenotazioni

Iscrizioni con versamento della caparra di € 185,00 – saldo entro 1 giugno 2008

(eventuali richieste di partecipazione pervenute oltre la data di chiusura delle iscrizioni (1 giugno) verranno valutate e potranno essere prenotate tramite versamento del saldo)

 

Numero minimo partecipanti: 12 (in presenza di un numero inferiore di iscritti il soggiorno sarà annullato)

 

Penali di recesso

Al partecipante che receda dal contratto prima della partenza saranno addebitate le penali di seguito elencate:

fino a 31 gg prima della partenza - 10% della quota totale;

da 30 a 21 gg prima della partenza – 25% della quota totale;

da 20 a 11 gg prima della partenza - 50% della quota totale;

da 10 a 3 gg prima della partenza – 75% della quota totale;

meno di 3 gg prima della partenza – nessun rimborso

Per quota totale si intende la quota totale risultante dal contratto regolarmente firmato.

 

Modalità per effettuare il pagamento della quota

Presso l’Agenzia di Viaggi Vega Blu, via San Matteo n° 37 – Livorno – 0586 423637 oppure accordandosi telefonicamente con il referente del viaggio indicato nel programma.

 

Regolamento di viaggio

Il programma potrebbe subire ritardi, variazione e modifiche a causa di avverse condizioni meteo-climatiche, eventi e situazioni locali comunque non imputabili all’organizzazione. In tal caso le eventuali spese supplementari sono a carico dei partecipanti. In particolare in caso di mancato imbarco da Formia e/o Ponza a causa di condizioni meteo-marine avverse e/o comunque cause non imputabili all’organizzazione le eventuali spese supplementari sono a carico dei partecipanti.

Per tutto quanto non espressamente indicato su questo documento, che a tutti gli effetti costituisce la descrizione tecnica del viaggio, vale il regolamento presente sul retro del Contratto di Vendita di Pacchetto Turistico che il partecipante stipula al momento della prenotazione del viaggio.

 

INFORMAZIONI UTILI SULLE ATTIVITÀ DI TOSCANA TREKKING

Tutte le attività promosse da Toscana Trekking (nel seguito TT) si avvalgono della organizzazione tecnica di agenzie di viaggio e tour operator abilitate alla realizzazione di escursioni, soggiorni e viaggi. Pertanto nella promozione di qualsiasi attività TT si occupa di progettare il soggiorno affinché assuma il carattere di attività naturalistica con una scelta di strutture, percorsi e sentieri che possano agevolare l’osservazione naturalistica dei luoghi meta del viaggio. Inoltre TT ha il compito di fornire una propria guida GAE - assistente al viaggio con una ampia esperienza sulla meta del viaggio, soggiorno o escursione. Per tali ragioni le nostre attività si distinguono in modo netto dalle classiche attività turistiche poiché si rivolgono ad un pubblico amante del trekking e delle passeggiate nella natura, e che preferisce soggiornare in strutture informali e semplici, pur con la garanzia di una buona qualità dell’hotel, residence, appartamento o qualsiasi altra struttura scelta. L’associazione stipula, per ogni attività, un regolare contratto di acquisto di pacchetto turistico con agenzie di viaggio e tour operator in cui è indicata la quota di acquisto, il regolamento, le modalità di fruizione del soggiorno e la copertura assicurativa, nel pieno rispetto delle leggi vigenti in materia di turismo. Ogni partecipante al viaggio può richiedere copia del contratto e di ogni altro documento attinente al viaggio. La quota richiesta dal contratto costituisce la quota di vendita del pacchetto. E’ demandato a TT il compito di raccogliere le quote di partecipazione dei propri partecipanti da versare poi alla agenzia ed al tour operator organizzatori del viaggio. Pertanto non ricade sull’associazione alcuna responsabilità tecnica sull’organizzazione del viaggio ad eccezione della scelta dei percorsi e dell’operato della Guida-Assistente al viaggio designato.

* Direzione Tecnica

Via San Matteo 37 -  Livorno 

tel. 0586 423637

Per ulteriori informazioni:

Alice Colli  347 7922453

segreteria@toscanatrekking.it

per contattarci clicca qui

Ultimo aggiornamento: 21-06-18
 

 Iscriviti alla NewsLetter - Iscriviti al nostro gruppo pagina facebook - seguici su Google+ Socio

   - Ultimo aggiornamento: 21-06-18

Toscana Trekking - Guide Ambientali Escursionistiche

Dott.ssa Alice Colli - viale del Tirreno 373 - Tirrenia 56128 (PI)

P.IVA 01494300492 - alice@toscanatrekking.it - 347 7922453 - fax 050 30448